Il consumo di ventresca

consumo_de_ventresca

La ventresca è la parte più richiesta del Bonito del Norte grazie alla succosità della carne. Per questo motivo, sono pochi i prodotti che non si combinano bene con la ventresca. Una forma semplice per preparare la ventresca è semplicemente con un goccio di un buon olio d’oliva extra vergine, anche se offre ampie possibilità di preparare delle squisite insalate, aperitivi con Piperrada (omelette ai peperoni), con pomodoro soffritto con cipolla, con la peperonata, con Peperoni del Piquillo e una vasta gamma di altri prodotti.

Davanti all’untuosità della ventresca, è meglio pensare ad accompagnarla con un vino rosso giovane, che farà la delizia dei palati. Senza dimenticare naturalmente che un bianco invecchiato, con tutta la sua complessità e contemporaneamente la sua untuosità, può anche essere il vino adatto per armonizzare senza complessi questo ingrediente.